Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube
images/progetti-organismi-sportivi/schede-progetti/eps/4-Cover-Sport360.jpg

SPORT 360 - Under e over per il futuro

Tipologia OS:  EPS
Un progetto a cura di:
Stato di avanzamento del progetto:

Il progetto mette la pratica sportiva al centro del sistema raggiungendo, con iniziative e strumenti collegati, due target anagraficamente distanti, ma che rappresentano i pilastri della nostra società.

L’idea fondante è semplice, ma al contempo sperimentale ed innovativa nella proposta: mettere a confronto le esigenze di due diversi target (gli over 65 e gli under 19), innescando un circuito virtuoso fatto di rilevazione delle esigenze, proposta sportiva agevolata, moderni meccanismi incentivanti per stimolarla, misurazione del movimento generato, constatazione del benessere generato aderendo agli idonei programmi sportivi.

Il progetto SPORT 360 vuole dare impulso alla percezione dello sport come strumento principe per un invecchiamento sano e attivo della popolazione (per gli OVER 65) e prevenzione del dropout sportivo, disagio sociale ed educazione civica (per gli UNDER 19).

Prevede l’erogazione di attività sportiva gratuita, attraverso la rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche, oltre al supporto di tecnici ed istruttori, afferenti ai 5 Enti.

Il progetto propone percorsi sportivi mirati a incentivare la pratica motorio-sportiva e fonda le azioni principali sulla rilevazione delle esigenze e sul monitoraggio del movimento generato.

Target

310.000 ragazzi 11-19 anni e over 65 attivi

25.000 over 65 inattivi

Circa 1.000 asd/ssd su tutto il territorio nazionale

Obiettivi

  • Favorire e consolidare l’accesso alla prativa sportiva di due target fondamentali per la comunità di riferimento.
  • Incoraggiare i ragazzi a svolgere attività fisica indagando le attitudini personali e abbassando il tasso di dropout nella fascia d’età individuata.
  • Incentivare gli over 65 a svolgere attività fisica evidenziando i benefici di un invecchiamento attivo.
  • Dare nuova linfa ad associazioni e le società sportive aderenti al progetto.
  • Monitorare il movimento generato raccogliendo dati utili a sviluppare azioni virtuose ed incentivanti in relazione allo svolgimento della pratica sportiva. I dati raccolti saranno costante oggetto di analisi mettendo in relazione il miglioramento della quantità di movimento stimolato con lo stato di salute generale al termine dell’attività progettuale.

Attività

Le attività progettuali si fondano sull’erogazione di programmi di attività fisica specifici per ciascuno dei due target individuati.

Per entrambi i target, il programma di allenamento prende le mosse dal wellness check-up:

un protocollo di analisi basato su 7 punti specifici volti a rilevare lo stato di salute pre e post attività sportiva continuativa:

1) check del livello di attività fisica;
2) verifica della flessibilità articolare;
3) verifica della forza muscolare arti superiori (dinamometro);
4) verifica della forza muscolare arti inferiori (test della sedia);
5) analisi massa grassa/magra, bioimpedenziometria;
6) misurazione del rapporto vita/fianchi (prevenzione sindrome metabolica;
7) verifica delle abitudini alimentari.

Under 19 – le attività previste per questo target partono dall’attività di orientamento alla pratica sportiva e prevenzione dell’abbandono precoce degli adolescenti (prevalentemente nelle scuole secondarie di primo e secondo grado e nei centri sportivi), ampliando l’offerta sportiva a disposizione dei giovani coinvolti.

Sono previsti stage per gli studenti degli istituti secondari di secondo grado che, a valle del percorso di orientamento al management sportivo, avranno modo di sperimentare, presso le ASD/SSD o presso le strutture territoriali degli EPS, la gestione e l’organizzazione di un evento, partecipando alla messa in atto dell’evento conclusivo.

Attraverso l’erogazione di voucher sportivi presso gli impianti dei territori coinvolti i giovani coinvolti possono provare gratuitamente diverse discipline sportive.

Over 65 – per gli over 65 inattivi sono previste specifiche attività sportive e motorie, spesso all’aperto, completamente gratuite, presso circa 1.000 ASD e SSD affiliate. Alle persone over 65 che già frequentano i circoli sportivi degli Enti partner in tutta Italia, saranno invece proposti specifici piani di allenamento, piani informativi sulla corretta alimentazione, sui comportamenti a rischio e sul corretto modo di allenarsi, nonché un’app, all’uopo progettata, per il continuo monitoraggio della salute, dell’allenamento e dell’alimentazione.

I corsi prevedono 3 impegni settimanali della durata di 1 ora a lezione.

documenti allegati che possono interessarti