instagramlinkedintelegramcustom1youtube

CONSIGLI PRATICI PER MANGIARE CORRETTAMENTE

LA PIRAMIDE MEDITERRANEA E IL PIATTO DEL MANGIAR SANO

Per facilitare la comunicazione dei messaggi di educazione alimentare è diventato sempre più comune presentare le raccomandazioni in forme grafiche evocative che hanno maggiore impatto ed immediatezza del testo scritto.

Gli esempi di rappresentazione grafica, scientificamente validati e adattati al contesto culturale dei diversi Paesi, sono tanti. Il più noto è la piramide alimentare, nella quale vengono proposti gli alimenti dal consumo giornaliero al consumo occasionale. La forma della piramide è la più efficace per spiegare l’importanza di includere nella dieta tutti i gruppi di alimenti, ma in quantità diverse, consumandone maggiormente alcuni, quelli disegnati alla base, e via via riducendo quantità e frequenze quando si sale verso l’apice, dove si trovano quegli alimenti particolarmente ricchi di calorie, zucchero e grassi.

LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Nel corso degli anni, le prime rudimentali raffigurazioni delle piramidi si sono arricchite e in qualche modo complicate, nel tentativo di fornire sempre maggiori indicazioni e si sono sviluppate la piramide mediterranea, la piramide italiana, ecc.

La Piramide Mediterranea, qui presentata, sviluppata dalla Fondazione Dieta Mediterranea, è particolarmente efficace e moderna anche fuori dell’ambito della dietetica, poiché dedica una faccia alla sostenibilità delle scelte alimentari in parallelo alle scelte mirate alla promozione della salute, e aggiunge elementi quali l’attività fisica, la convivialità e il riposo.

IL PIATTO DEL MANGIAR SANO

Un’altra rappresentazione grafica delle linee guida per una sana alimentazione è il “piatto” che è una forma ancora più semplice. Qui riportiamo un adattamento del piatto del mangiar sano sviluppato dalla Harvard University Medical School. Il piatto è composto da spicchi di colore diverso e dà un’indicazione visiva della reciproca grandezza di questi nella composizione del pasto ed ha lo scopo di rappresentare uno strumento immediato e di facile comprensione, facile memorizzazione e altrettanto facile traduzione nelle abitudini quotidiane.
Ad integrazione di quanto evidenziato nell'immagine, i suggerimenti si concentrano anche sulla varietà, la frequenza di assunzione, la sostenibilità. Infatti, non devi mangiare sempre gli stessi cibi perché abbiamo bisogno di tanti nutrienti diversi e non c’è un solo alimento che li contenga tutti. Ad integrazione di quanto evidenziato nell’immagine, i suggerimenti si concentrano anche sulla varietà, la frequenza di assunzione, la sostenibilità. Infatti, non devi mangiare sempre gli stessi cibi perché abbiamo bisogno di tanti nutrienti diversi e non c’è un solo alimento che li contenga tutti.

I NUMERI DEI PASTI

Prediligi prodotti di stagione e del territorio. Limita bibite zuccherate e snack salati. Scegli alimenti tradizionali (frutta/pane con miele o olio EVO/bruschetta al pomodoro/formaggio tipo grana/yogurt e cereali). Se scegli prodotti trasformati (biscotti, merendine e crackers), opta per i più semplici, senza farciture e a basso contenuto di sale, meglio se integrali.

Ricorda tre numeri:

  • 5: Ogni giorno consuma almeno 5 pasti e 5 porzioni tra verdura e frutta scegliendo tra i diversi colori.
  • 3: Consuma 3 porzioni al giorno di latte e yogurt, meglio magri e senza aggiunta di zucchero. Scegli pesce almeno 3 volte a settimana. Scegli le carni bianche (pollo e tacchino) 3 volte alla settimana. Consuma legumi almeno 3 volte alla settimana, scegliendo quelli che ti piacciono di più, meglio se associati ai cereali in delle buone zuppe, gratificanti e sazianti.
  • 2: Ogni giorno bevi almeno 2 litri di acqua: ½ litro al mattino, ½ il pomeriggio. Bevi al risveglio e durante i pasti.

ALTRI CONSIGLI UTILI PER UNO STILE DI VITA SANO ED EQUILIBRATO

VALUTA IL TUO PESO CON L'IMC E MISURA IL GIROVITA

Scopri come calcolare l'Indice di Massa Corporea e il girovita; ritrova il tuo peso forma e promuovi la tua salute con una dieta equilibrata.

CONOSCI GLI ALIMENTI

Saper dare al proprio corpo il giusto apporto di nutrienti come i carboidrati, le vitamine, le proteine… aiuta a vivere forti e sani.

MANGIA CORRETTAMENTE

Componi la tua dieta sana e bilanciata seguendo le indicazioni della Piramide Alimentare Mediterranea e del "Piatto del Mangiar Sano".

SCOPRI LA RELAZIONE TRA ALIMENTAZIONE E SPORT

Praticare sport regolarmente può modificare i tuoi fabbisogni di energia e nutrienti.

Vuoi saperne di più

Consulta le Linee Guida per una sana e corretta alimentazione pubblicate dal Crea,
Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria.

Consulta le linee guida