Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube

ACCORDO FIRMATO - Palestra Comunale

PIANO 3
COMUNE DI ALCARA LI FUSI
images/Copertina_Alcara_Li_Fusi.JPG

Alcara Li Fusi – la Sicilia del Parco dei Nebrodi – guarda alla palestra comunale nei pressi dell’istituto “ex Donadei” e programma il restyling. Il Comune ha partecipato al Terzo Piano Pluriennale del Fondo Sport e Periferie con un progetto complessivo di 100 mila euro. Il 20 ottobre 2020 con la stipula dell’accordo tra il Dipartimento per lo Sport e Alcara Li Fusi, si è ufficializzata l’assegnazione di 75 mila euro come da DM 19 dicembre 2019.

La palestra costruita negli anni ’70, posta nel centro abitato e vicina alle scuole secondarie di primo grado, riveste un alto potenziale sportivo per i cittadini e per gli studenti del territorio.

Ad oggi, la struttura è accessibile sia dall’interno che dall’esterno della scuola, che utilizza l’area attrezzata per la pallavolo e la ginnastica. Sono vari gli strumenti di cui è fornita, il quadro svedese, le parallele e la spalliera.

A nord-est dell’impianto ci sono i servizi igienici e gli spogliatoi, nel lato opposto l’infermeria e un ripostiglio. La pavimentazione in gomma è obsoleta, in diversi punti non aderente al sottofondo, gli intonaci sono di tipo civile e gli infissi in ferro, queste le motivazioni che rendono urgente e necessaria la ristrutturazione. La copertura dell’edificio è invece di recente ammodernamento e ha una forma reticolare in ferro coperto da pannelli coibentati.

Nel programma progettuale di rifacimento presentato per il Bando 2018 sul Fondo Sport e Periferie si prevedono i seguenti lavori: la rimozione della pavimentazione esistente e la sostituzione in PVC con relativi battiscopa; la tinteggiatura con smalto antigraffio atossico; la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione a LED; la sostituzione degli infissi interni; la ristrutturazione degli spogliatoi e la creazione di due bagni per il superamento delle barriere architettoniche; il rinnovo degli impianti (idrico, fognario, elettrico e illuminazioni); la costruzione di un nuovo locale con bagno destinato allo staff tecnico e/o al direttore di gara pensato per essere accessibile a tutti.

Ai piedi delle pendici della catena montuosa delle Rocche del Castro, bagnato dalla fiumara Rosmarino, Alcara Li Fusi è un’ambita meta turistica per le evidenti bellezze paesaggistiche e l’alto interesse geologico di cui gode. Lì, l’interesse sportivo si fonde a lunghe passeggiate e copiosi percorsi di trekking, in voga anche l’arrampicata sportiva che conta numerosi appassionati, che spendono le loro giornate tra le pareti rocciose naturali tipiche del posto. Questo sport si prepara ad ampliare la sua offerta in località Casone, grazie agli addestramenti indoor finalizzati alle uscite su roccia.

La Sicilia fa pensare al mare e al sole, eppure anche le aree interne, fragili e possenti, sfoggiano la propria bellezza lacerante dei piccoli borghi di periferia.

Di seguito il materiale fotografico dell’opera sportiva da realizzare.