Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube

ACCORDO FIRMATO - Polisportiva Comunale

PIANO 3
COMUNE DI VINADIO
images/Copertina_Vinadio.jpeg

Giovedì, 24 settembre 2020 – il Capo del Dipartimento per lo sport, Dott. Giuseppe Pierro, e il Sindaco del Comune di Vinadio, Angelo Giverso, hanno sottoscritto l’accordo sul Terzo Piano Pluriennale – Fondo Sport e Periferie per lavori di rigenerazione della struttura polisportiva comunale. Il contributo assegnato è pari a 377.210,00 euro (DM 19 dicembre 2019) a valere sul Fondo e permette di realizzare un progetto complessivo del valore di 563 mila euro.

Il finanziamento permetterà di agire su una struttura già esistente dal 1999-2000 e realizzata dall’Amministrazione comunale grazie al programma regionale “Valle Stura – Un itinerario tra cultura ed arte”. Qui, da anni si gioca a pallacanestro, pallavolo, pattinaggio a rotelle d’estate e d’inverno cambia veste per gli sport su ghiaccio: hockey, pattinaggio, curling e altri. È anche un luogo di alta rilevanza culturale, dove si svolgono eventi, concerti e spettacoli.

Adesso, il Fondo Sport e Periferie permetterà la riqualificazione e la costruzione di due ali laterali a copertura dell’area pavimentata sottostante e destinata al pattinaggio. Intervento che prolungherà e faciliterà l’uso dell’impianto anche d'inverno (area complessiva di 1.030 mq caratterizzata da sei portali in legno lamellare con tavolato sovrastante in legno di abete e manto in lamiera di rame). Una copertura di sei metri su tutto il perimetro (superficie di circa mq 140) che riparerà dal sole il fondo in ghiaccio per il pattinaggio. Oltre all’estensione della copertura sono previsti anche: la fornitura e la posa di nuove balaustre da hockey in plexiglass, secondo normativa; la realizzazione di un nuovo sistema frangisole; la realizzazione di opere di fondazione interferenti con la rete di smaltimento delle acque meteoriche; la messa a norma (CEI) di un nuovo impianto elettrico con corpi illuminanti a Led.

Il progetto esecutivo di Vinadio (progettisti e direttori tecnici gli architetti Arianna Bernabei e Alberto Boccaci) è attento sia allo sport che alla cultura, per la ricaduta socio-aggregativa cittadina.

Di seguito le immagini dello stato attuale dell'impianto.