instagramlinkedintelegramcustom1youtube

images/progetti-organismi-sportivi/schede-progetti/eps/12-Cover-osservatorio-sport-di-base.png

Osservatorio permanente dello Sport di Base

Tipologia OS:  EPS
Un progetto a cura di:
Stato di avanzamento del progetto:
Anno di contribuzione:

Misurare e valorizzare l’impatto sociale ed economico del movimento italiano dello sport di base, anche in termini di comunicazione e promozione, nonché sviluppare azioni sinergiche per lo sviluppo dello sport come driver di politica pubblica. Questi sono gli obiettivi dell’Osservatorio Permanente dello Sport di Base, promosso dal raggruppamento costituito da ACSI, AICS, ASI, UISP e US ACLI.

Ad oggi è possibile definire la dimensione dello sport in maniera aggregata, non essendo possibile determinare puntualmente quanto realizzato effettivamente dallo sport promozionale e quanto invece da quello agonistico vero e proprio. Ciò rappresenta un limite per la valorizzazione dell’intero comparto dello sport di base se pensiamo, giusto per dare un esempio, che quasi il 40% dei praticanti sportivi continuativi italiani, risulta tesserato presso un Ente di Promozione Sportiva (fonte: Report CeRS-Università di Parma relativo al periodo 2015-2017), dato che sottolinea quanto sia concreto il supporto fornito dai diversi Enti.

L’Osservatorio, pertanto, si impegnerà a:

  • determinare in modo analitico l’impatto della Promozione Sportiva nell'ambito del contesto economico e sociale italiano;
  • tracciare le attività e le iniziative realizzate da tutti gli EPS e dalle ASD/SSD affiliate;
  • promuovere e comunicare i molteplici progetti, iniziative, attività, ecc. realizzate da tutti gli EPS su tutto il territorio nazionale.

Con l'Osservatorio Permanente sarà, quindi, possibile determinare il peso effettivo e le peculiarità degli EPS rispetto al mondo di riferimento, attraverso raccolta e analisi di dati quantitativi, relativi alla consistenza e alle attività realizzate da ogni EPS, attraverso le somministrazioni di brevi questionari e interviste.

Il censimento ed il monitoraggio delle attività condotte dagli EPS sarà realizzato attraverso la raccolta di informazioni relative ai progetti/eventi nazionali, regionali, locali, competizioni organizzate, concentrando tali attività in un unico touch point digitale, in grado di costituire un punto di riferimento per tutto il mondo sportivo.

La strategia relativa alla promozione e alla comunicazione dei progetti e delle iniziative di tutti gli EPS prevede, ad esempio, attività come la creazione di una sezione web dedicata ai progetti degli EPS e integrata nel portale di Sport e Salute, di una pagina web di approfondimento per ogni progetto con info utili, utilizzo canali social e creazione di contenuti live sul territorio in occasione di eventi dedicati ai progetti.

Il progetto prevede, in tale direzione, il coinvolgimento di un’agenzia di comunicazione in grado di raccogliere tutte le iniziative da promuovere, creare contenuti e declinarli secondo i canali di comunicazione digitali più idonei, progettare interfacce web, newsletter, infografiche, ecc., realizzare attività di media relations e di pianificazione media.

I target da raggiungere saranno:

  • EPS
  • ASD/SSD affiliate
  • Player che a vario titolo operano nel mondo dello sport
  • Sport e Salute e stakeholder di sistema
  • Organizzazioni no profit
  • Volontari
  • Cittadini
  • Imprese e sponsor