Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube

ACCORDO FIRMATO - Piscina Comunale

PIANO 2
COMUNE DI GROTTE DI CASTRO
images/Copertina_Grotte_di_Castro.JPG

Siglato l’accordo con il comune di Grotte di Castro. È lunedì 14 settembre il giorno della firma, apposta sia dal Presidente Cozzoli che dal Sindaco Camilli. Ufficiale l’impegno per la rigenerazione e l’adeguamento della piscina comunale che dà il via alla procedura di assegnazione dei lavori.

L’Ente locale ha presentato un progetto di 200 mila euro a compartecipazione economica. Richiesti 178 mila al Fondo Sport e Periferie e previsti a proprio carico 22 mila.

L’intento del Comune è quello di restituire la struttura – costruita negli anni ’90  alla cittadinanza. L’impianto che possiede 3 vasche, una all’aperto e due coperte, sarà completamente rigenerato grazie a interventi mirati. Nello specifico: la riqualificazione funzionale; la messa a norma della struttura; l’adeguamento per il risparmio energetico. Si procederà con opere volte a migliorare il microclima e la fruibilità degli utenti.

Il deterioramento in cui verte la piscina comunale è dovuto al numeroso carico di utenti che la frequentano e all’usura determinata dalle grandi quantità di cloro. Altro agente nemico è l’umidità.

La sua importanza aggregativa nel territorio viterbese è perciò molto alta. Il Centro infatti si propone di creare attività per la promozione della pratica sportiva e dell’avviamento dirette alle nuove generazioni.

Lo sport per la gente e per i giovani, con un tuffo nelle acque ricche di coesione a stile libero nelle corsie della solidarietà e dell’integrazione sociale.

Di seguito il materiale fotografico dell’opera sportiva da realizzare.