Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube

ACCORDO FIRMATO - Campo di Calcio a 11

PIANO 2
COMUNE DI LEGNANO
images/Copertina_Legnano.jpeg

Mercoledì, 9 settembre 2020 – è stato firmato l’accordo tra il Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute S.p.A., avv. Vito Cozzoli, e la Sindaca del Comune di Legnano, dott.ssa Cristiana Cirelli, per l’avvio dei lavori di realizzazione del campo di calcio a 11 in erba sintetica presso il centro sportivo di via Amicizia. Il contributo di 600 mila euro (D.P.C.M 22 ottobre 2018) concesso sul Secondo Piano Pluriennale – Fondo Sport e Periferie coprirà i costi dell’intera opera.

I lavori dettagliati nel progetto esecutivo (architetto Marco Benedetti) sono finalizzati a riqualificare e potenziare il campo di calcio comunale e rendere possibile l’utilizzo della struttura per la pratica sportiva di tipo agonistico (regolamento FIGC - omologazione secondo le prescrizioni della Lega Nazionale Dilettanti). Migliorare l’impianto, offrire spazi e servizi per consentire la pratica motoria d’interesse pubblico, è l’obiettivo primario dell’Amministrazione.

Gli interventi riguarderanno la sostituzione del manto nel campo di calcio principale, che passerà dalla sabbia all’erba sintetica (Regolamento tecnico “LND Standard” – Lega Nazionale Dilettanti – approvato il 7 dicembre 2018), costituita da speciali fibre verdi in polietilene ad “alta memoria elastica”, resistenti ai raggi U.V e al gelo, e ad alta resa drenante. Sarà poi eseguita la tracciatura del nuovo campo rispondente a più categorie (ai sensi del regolamento LND, omologabile fino alla categoria “Eccellenza”).

È stata prevista la sostituzione delle vecchie porte di calcio, l’installazione di nuove panchine, livellata e compattata la recinzione perimetrale dell’area e si doterà il campo di un impianto d’irrigazione automatico, composto di sei irrigatori a scomparsa sui lati lunghi del campo e comprensivi di pozzetti.

Ancora, saranno forniti una saracinesca studiata ad hoc e un armadio in vetroresina (contenente il quadro di comando), una cisterna interrata di accumulo da 10 mila litri di capacità con pompa di sollevamento elettrica. Sulla testata Nord, sarà realizzato in prossimità degli spogliatoi atleti, un cancello carrabile e un nuovo percorso di collegamento all’ingresso del campo per l’accesso degli atleti al centro sportivo, pavimentazione in asfalto.

Di seguito le immagini dello stato attuale dell'impianto.