Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube

ACCORDO FIRMATO - STADIO COMUMUNALE SAN GIORGIO (2)

PIANO 2
COMUNE DI POSTIGLIONE
images/sport-periferie/foto_con_drone.JPG

Mercoledì, 16 dicembre 2020 – è stato firmato l’accordo tra il Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute S.p.A., avv. Vito Cozzoli, e il Sindaco del Comune di Postiglione, dott. Mario Pepe, per l’ammodernamento e per l’adeguamento dello Stadio Comunale San Giorgio.

Il contributo concesso di 130.023,37 euro (D.P.C.M 22 ottobre 2018) si inserisce nel Secondo Piano Pluriennale – Fondo Sport e Periferie ed è stato concesso a copertura completa dell’opera da eseguire.

I lavori dettagliati nel progetto esecutivo (ing. Domenico Antonio Turco e il geom. Vincenzo Forlano) sono finalizzati al potenziamento dell’impianto per lo svolgimento di attività agonistiche.

Allo stato attuale, la struttura viene utilizzata da diverse società e associazioni sportive, come l’ASD Real Postiglione 2014, l’ASD Alburni Sele Tanagro, l’Oratorio Maria SS del Carmelo Postiglione – Parrocchia di San Giorgio e Nicola. Anche l’amministrazione comunale organizza al San Giorgio manifestazioni di vario genere.

Gli interventi permetteranno, quindi, un miglior utilizzo dell’impianto e nello specifico riguarderanno: la realizzazione di una rete di irrigazione lungo il perimetro del campo; la revisione della recinzione dell’area di gioco; la manutenzione degli spazi quali gli spogliatoi atleti/arbitri, l’infermeria, il locale caldaia, il deposito, e l’intervento su una loro nuova distribuzione; la sostituzione e l’installazione della recinzione per delimitare l’impianto sportivo e in particolare la zona dedicata agli atleti; fornitura e posa in opera di nuovi cancelli per accesso alla zona spettatori e zona atleti; la manutenzione straordinaria degli ambienti.

Verrà, altresì, adeguata la tribuna agli standard di sicurezza attraverso varie operazioni (nuovi scalini, parapetti, adattamento larghezza delle scale, intonaco) che la renderanno accessibile.

 

Di seguito alcune immagini dell'impianto: