instagramlinkedintelegramcustom1youtube

images/studi-e-dati-dello-sport/schede/2022/112-COVER-RIUNISCI.jpg

RI.UNI.S.C.I. 2 – Ricerca Università Sport e Contributo Inclusione

Anno di pubblicazione:

La ricerca “Ri.un.i.s.ci. 2 – Ricerca Università Sport e Contributo Inclusione”, proposto dagli enti di promozione sportiva ACSI, AICS e CSEN in collaborazione con Open Impact, rientra nei progetti finanziati attraverso i contributi ordinari 2021+2022 da Sport e Salute.

Obiettivi del progetto

Attraverso questa ricerca, si intende dare continuità al percorso di valutazione di impatto sociale, avviato con la prima edizione del progetto Ri.un.i.s.c.i.. A tale scopo, la domanda di ricerca cui si intende rispondere è quella di quantificare e digitalizzare i risultati sul valore dell’inclusione sociale generato dai centri sportivi sul territorio italiano, attraverso l’utilizzo del modello denominato Social Return on Investment (SROI - Ritorno Sociale sull’Investimento). Il progetto identificherà, pertanto, le aree di risultato di tipo sociale, definendone la tipologia (soft, hard, cashable), l’aderenza agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, gli indicatori di misurazione del cambiamento e gli stakeholders coinvolti a tutti i livelli (micro-individuo, meso-comunità, macro-società). Successivamente verranno identificate possibili proxy finanziarie per tradurre il cambiamento generato e il relativo valore sociale in metriche finanziarie e raccoglierà i dati relativi agli indicatori, quantificando il valore sociale generato dal progetto/servizio.

Applicando lo SROI in modo partecipativo, includendo pertanto la prospettiva di tutti gli stakeholder chiave, sarà possibile:

  • aumentare la comprensione del cambiamento e la capacità di rispondere a tale cambiamento;
  • cercare di mitigare ed evitare gli impatti negativi e sostenere i benefici positivi attraverso il ciclo dello sviluppo;
  • porre enfasi sul miglioramento delle vite delle persone vulnerabili e svantaggiate.

L’obiettivo finale che si pone il progetto sarà quello di promuovere politiche di indirizzo del movimento sportivo amatoriale e non, atte ad attuare azioni che concorrano a promuovere inclusione, aggregazione e partecipazione attiva alla vita sociale.

Il raggiungimento di tale obiettivo avverrà attraverso una piattaforma digitale che consentirà di gestire tutte le fasi di progettazione: dal quadro d'impatto (impact framework) al monitoraggio e alla valutazione, fino alla fase finale del report divulgativo che metterà in condizione di raggiungere i comitati, le associazioni e società sportive, gli affiliati, nonché l’intera comunità.

documenti allegati che possono interessarti