instagramlinkedintelegramcustom1youtube
images/Foto_Piazza_di_Siena.jpeg

Presentato a Piazza di Siena il CSIO di Roma 2022 organizzato in partnership con Sport e Salute

Questa mattina, nell'ovale erboso del campo di gara, si è tenuta la presentazione dello CSIO di Roma Piazza di Siena - Master Fratelli d'Inzeo 2022, edizione numero 89 del concorso ippico capitolino in programma dal 26 al 29 maggio 2022. Alla conferenza stampa erano presenti Roberto Gualtieri, sindaco di Roma, Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, Marco Di Paola, presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Vito Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute, Giovanni Malagò, presidente del Coni, Diego Nepi Molineris, dg di Sport e Salute, Alessandro Onorato, assessore allo Sport, al Turismo e ai Grandi Eventi di Roma Capitale, e una rappresentanza di cavalieri e amazzoni.

“Dopo gli Internazionali di tennis, Roma torna al centro del mondo sportivo con Piazza di Siena - ha detto Vito Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute -. Sarà un’altra festa di sport, in uno stadio naturale che è una location unica al mondo, un esempio di bioarchitettura a impatto zero. E tre sono le parole chiave: tradizione, sostenibilità e innovazione. Negli anni il modello Piazza di Siena si è fatto portatore di un forte messaggio per la sensibilizzazione ambientale e artistica proponendosi come modello di mecenatismo sportivo”.

“Presentando ufficialmente il Concorso Ippico di Piazza di Siena inauguriamo un'altra tappa di quella che abbiamo ribattezzato, in nome dello sport e della socializzazione, l'Olimpiade di Roma - ha detto Diego Nepi Molineris -. Piazza di Siena è l'evento clou dell'equitazione mondiale, per livello, pregio e il prize money di 900mila euro - ha aggiunto Nepi Molineris -. L'obiettivo è dare vita ad eventi che producano risorse, energia ed entusiasmo da propagare nelle nostre città, in modo da poter creare nuovi luoghi di sport e nuove opportunità di lavoro”.

Segui Sport e Salute sugli account social ufficiali per tutti gli aggiornamenti:

FacebookInstagramTwitterLinkedinTelegramScarica l’App My Sport e Salute

Potrebbe interessarti anche