Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube
images/articoli/grand_stand.jpeg

Sport e Salute, boom di presenze al Foro Italico nella palestra a cielo aperto. Oltre 8000 sportivi con una media di 103 ingressi al giorno

Lo scorso 11 dicembre, Sport e Salute SpA ha spalancato le porte del Foro Italico ai cittadini in un momento difficile e lo ha fatto per tenere viva la passione per lo sport in questo lungo periodo di chiusura degli impianti. In attesa della ripartenza. Alla Grand Stand Arena è stato lanciato il progetto pilota del programma “Sport nei parchi”, previsto dall’accordo firmato da Sport e Salute e Associazione nazionale comuni italiani per dotare alcune aree comunali di attrezzature per l'attività sportiva. L’avviso per Sport nei parchi ha registrato 1681 richieste. La Società ha trasformato in palestra a cielo aperto la Grand Stand Arena di viale delle Olimpiadi dotandola dei migliori macchinari e nel pieno rispetto delle misure anti-Covid.

Dall’inaugurazione ad oggi sono tantissimi i cittadini, dai giovani agli over 50, che la frequentano quotidianamente. I numeri sono da record: al 22 febbraio 8044 gli accessi totali. Sono ben 5416 i giovani, dai 15 ai 24 anni, che si allenano sfruttando in particolare la fascia oraria 12.00-18.00, ad evidenziare la forte presenza delle società sportive che utilizzano la struttura per tenere in forma i propri tesserati. “Ringrazio la cittadinanza per la risposta a questa iniziativa e i comuni per la fiducia che ci hanno dimostrato con le loro domande – è il commento del presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli -. Sono particolarmente felice che l’impianto del Foro Italico venga utilizzato dalle associazioni e dalle società sportive per i propri tesserati. Abbiamo coperto un vuoto provocato dalla pandemia, che tutti noi vogliamo venga presto riempito di nuovo dallo sport nelle palestre, nelle piscine, nei circoli”.

Alla Grand Stand Arena Sport e Salute SpA ha attrezzato un vero e proprio circuito con varie postazioni, utilizzabili dagli sportivi più esperti ai bambini, dalle persone con difficoltà motorie ai principianti. È il modello base del progetto Sport nei parchi. L’area, dotata di attrezzature innovative con scheda video e tutorial, è di 800 metri quadri, può ospitare fino ad 80 persone, delle quali 30 possono utilizzare contemporaneamente gli attrezzi, nel pieno rispetto delle misure anti-Covid. La struttura è aperta, sette giorni su sette, dalle ore 8 alle 21. L’accesso è gratuito e aperto a tutti.

 

Segui Sport e Salute sugli account social ufficiali per tutti gli aggiornamenti: 

Potrebbe interessarti anche