Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube
images/articoli/ibi212.png

Presentati allo Stadio Olimpico gli Internazionali BNL d’Italia. Il presidente di Sport e Salute S.p.A. Cozzoli: "Col pubblico torna l’emozione condivisa"

Nella sala stampa dello Stadio Olimpico è stata presentata la 78esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia (8-16 maggio) con il sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, il presidente della FIT Angelo Binaghi, la sindaca di Roma Virginia Raggi, Nicola Pietrangeli e il presidente di Sport e Salute S.p.A. Vito Cozzoli.

Il torneo è organizzato in partnership dalla Federtennis e da Sport e Salute, Società dello Stato per la promozione dell’attività sportiva e dei corretti stili di vita. “Quello che è mancato fino ad ora era l'emozione di una gioia condivisa – ha detto Cozzoli -. Il sottosegretario Vezzali ha lavorato duramente per riportare gli spettatori sugli spalti. Di questo la ringrazio. Siamo felici che questo sia avvenuto anche grazie al protocollo siglato da Sport e Salute, che ha messo in campo tecnologia e competenze".

Ormai, ha aggiunto Cozzoli, "siamo allenati a ospitare gli Internazionali. L'impegno di Sport e Salute è quello di salvare la magia del tennis, le sue emozioni, le sue passioni anche nelle stagioni più complicate come è già successo lo scorso anno. Grazie all'apertura del torneo a una parte di pubblico colmiamo un vuoto. Roma ha qualcosa in più, e gli spettatori qui sono uno spettacolo nello spettacolo. Gli Internazionali al Foro Italico sono una vetrina del made in Italy nel mondo. Lo sport sta ripartendo, siamo certi che l'Italia coglierà l'occasione delle riaperture come un momento di crescita”.

 

Segui Sport e Salute sugli account social ufficiali per tutti gli aggiornamenti: 

Potrebbe interessarti anche