Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramlinkedintelegramcustom1youtube
images/articoli/20nov.png

Sport e Salute incontra gli Organismi sportivi piemontesi in occasione delle Nitto ATP Finals. "Consolidiamo il nostro modello sul territorio per sostenere lo sport di tutti"

TORINO - «Vogliamo essere sempre più vicini agli Organismi sportivi territoriali e al mondo dello sport di base per promuovere lo sport di tutti e per tutti. Scendiamo in campo al servizio delle famiglie e delle comunità per allargare la pratica sportiva, diffondendo lo sport in tutte le fasi della vita delle persone». Lo ha detto Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A., durante l’incontro, avvenuto in una delle location delle Nitto ATP Finals, con gli Organismi Sportivi territoriali del Piemonte e di Torino, «un’occasione per consolidare il nuovo modello di territorio di Sport e Salute». All’incontro hanno partecipato anche il Direttore generale di Sport e Salute, Diego Nepi Molineris, che ha sottolineato «l’importanza e la centralità degli investimenti sportivi nel nostro Paese», e l’assessore allo Sport e alle Politiche giovanili della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca. «Il confronto e la collaborazione con Sport e Salute è fondamentale - ha detto Ricca -. Lo sport in questa Regione deve essere alimentato. Vogliamo fare in modo che lo sport di base sia una priorità».

Segui Sport e Salute sugli account social ufficiali per tutti gli aggiornamenti:

FacebookInstagramTwitterLinkedinTelegramScarica l’App My Sport e Salute

Potrebbe interessarti anche