instagramlinkedintelegramcustom1youtube
images/Vita_da_Campioni_Foto_Mezzelani.JPG

Vita da Campioni, incontri al vertice, Garavaglia: “Cicloturismo vale 15 miliardi di Pil”. Cozzoli: “Sport e turismo driver di crescita economica per il Paese”

Stamani, presso l’Hospitality FIT-S&S, al secondo piano del Circolo del tennis, nella splendida cornice del Parco del Foro Italico, si è tenuto il secondo appuntamento del talk “Vita da Campioni”. Insieme al Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia e alle Legend di Sport e Salute, Jury Chechi e Stefano Pantano, è intervenuto al confronto anche il presidente e ad di Sport e Salute, Vito Cozzoli, dialogando su turismo sportivo, attività fisica e come prepararsi alle vacanze.

“Il bello di turismo e sport è che si mescolano tra loro. Pensiamo al cicloturismo che in questi giorni con il Giro d'Italia unisce la promozione del Paese con l'attività turistica più organizzata" - ha detto il Ministro del Turismo Garavaglia, aggiungendo che "le stime valutano 15 miliardi di Pil generato solo attraverso il cicloturismo. Ecco perché possiamo fare un balzo davvero importante. Dobbiamo guardare a quest'estate con ottimismo”.

“Il Ministro Garavaglia ha sempre creduto in noi, è un amico e fa gioco di squadra per promuovere l'altra dimensione che lo sport sa trasmettere, ossia il turismo - ha affermato il presidente di Sport e Salute Cozzoli, sottolineando che “quest'anno organizziamo ben 11 eventi sportivi al Foro Italico, con almeno 90 milioni di euro di indotto generato. Abbiamo condiviso con il Governo un piano per il turismo sportivo, che è in crescita esponenziale e rappresenta circa il 10% del turismo mondiale”.

“La missione di Sport e Salute è quella di promuovere lo sport di tutti. Attraverso il progetto Sport nei Parchi sono stati inaugurati 500 parchi che sono palestre naturali a cielo aperto e che permettono a tutti da fare sport” - ha raccontato il Legend Pantano  spiegando che “lo sport è importante praticarlo, non solo quello di alto livello, perché lascia qualcosa di importante. Togliere un ragazzo dalla strada e insegnargli i veri valori dello sport, come il rispetto delle regole, dell'avversario, la cultura della sconfitta, del sacrificio e anche il sapersi alimentare, sono azioni che lasciano un segno tangibile diventando una medaglia da mettere sul petto”.

“Sport e Salute, in pochi anni, ha fatto degli interventi storici in favore della promozione dell'attività motoria, partendo dalla scuola, e i numeri lo confermano - ha detto il Legend Chechi, evidenziando come “lo sport fa parte di un percorso per stare bene con sé stessi e con gli altri ed è uno strumento straordinario per star bene con il proprio corpo in tutte le fasi dell'età”.

Ha moderato il talk Roberto Arditti, Direttore Editoriale Formiche.

Domani non perdete i prossimi appuntamenti, presso WeSportUp, alle 15, con la Ministra per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone e alle 18, con il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Sono previsti talk anche con il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, e con il Sindaco di Roma Capitale, Roberto Gualtieri.

Foto Ferdinando Mezzelani -GMT

Segui Sport e Salute sugli account social ufficiali per tutti gli aggiornamenti:

FacebookInstagramTwitterLinkedinTelegramScarica l’App My Sport e Salute

Potrebbe interessarti anche