instagramlinkedintelegramcustom1youtube

images/articoli/news-candidature-tutor-emilia-romagna.jpg

“Scuola attiva per l'Emilia-Romagna inclusiva”, riaprono i termini per la candidatura dei tutor

Sei un laureato in Scienze motorie interessato a fare il Tutor nelle scuole dell’Emilia-Romagna ancora disponibili? Puoi candidarti fino alle ore 12.00 del 10 gennaio 2023, accedendo al sito di progetto: https://www.sportesalute.eu/progettoscuolattiva/kids-emilia-romagna.html

Sport e Salute, la Regione Emilia-Romagna e l’Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna hanno unito le forze per potenziare il progetto “Scuola Attiva kids”. In particolare, la Regione Emilia-Romagna, riconoscendo l’importanza dell’attività motoria nella fascia 6-10 anni effettuata da una figura specializzata e la validità dei contenuti del progetto nazionale “Scuola Attiva kids”, ha potenziato l’iniziativa per le classi I e II delle scuole primarie del suo territorio. A tal fine è stato sviluppato il progetto “Scuola Attiva kids per l’Emilia-Romagna inclusiva”, grazie al quale i Tutor Sportivi Scolastici saranno presenti nelle classi dalla I alla IV e collaboreranno alla realizzazione di tante altre proposte!

Tantissime le adesioni delle scuole e adesso riaprono le candidature per i Tutor.

Il progetto in Emilia-Romagna prevede:

o Per le classi dalla I alla IV, attività motorie, di gioco-sport e di orientamento sportivo, realizzate dai Tutor in compresenza con il docente titolare.

Grazie alla sinergia tra il progetto regionale “Scuola Attiva kids - per l’Emilia-Romagna inclusiva” e il progetto nazionale “Scuola Attiva kids”, le scuole dell’Emilia-Romagna possono beneficiare di una figura specializzata per tutte le classi. Il Tutor Sportivo Scolastico, laureato in Scienze Motorie e appositamente formato su questa fascia di età, supporta direttamente le attività motorie e di gioco-sport nelle classi I e II e l’orientamento motorio e sportivo nelle classi III e IV, in compresenza con il docente titolare. Supporta, inoltre, gli insegnanti di tutte le classi per la programmazione dell’attività motoria e sportiva e le proposte trasversali; fa da raccordo con il mondo sportivo territoriale;

o Per le classi V, il progetto mira a realizzare collaborazioni didattiche, formative e organizzative con la nuova figura dell’insegnante di Educazione motoria per la scuola primaria, prevista per quest’anno scolastico nelle classi V;

o Un percorso di formazione, con incontri e webinar che accompagnano Tutor e insegnanti per tutto il progetto;

o ll Kit didattico, già disponibile e facilmente fruibile online, con proposte da svolgere nelle ore in palestra, in diversi momenti della giornata scolastica o nel tempo libero;

o Gli innovativi contenuti dedicati alle Pause attive, i momenti di attivazione e divertimento da promuovere a scuola, in classe o in altri spazi idonei;

o La campagna informativa «AttiviAMOci» e il relativo contest;

o Gli approfondimenti sull’educazione alimentare e i corretti stili di vita;

o Le Giornate del Benessere, uscite didattiche con attività fisica e passeggiate in ambiente naturale;

o I Giochi finali, organizzati nelle scuole a conclusione del progetto ed eventi di “Scuola Attiva”. Occasioni di divertimento, sport e condivisione!

Per maggiori info: https://www.sportesalute.eu/progettoscuolattiva/kids-emilia-romagna.html

Per candidarsi come Tutor Sportivo Scolastico per le scuole ancora disponibili nella Regione Emilia-Romagna: https://areaprimaria.progettoscuolattiva.it/

Segui Sport e Salute sugli account ufficiali per tutti gli aggiornamenti:

Iscriviti alla NewsletterFacebookInstagramTwitterLinkedinTelegramScarica l’App My Sport e Salute

 

Potrebbe interessarti anche